Con Fabio Turchi su Sportweek, un sogno che si avvera

February 23, 2017  •  Leave a Comment

Ogni fotografo ha un sogno e, incredibilmente presto nella mia carriera,  sabato scorso ho realizzato il mio.

 

Fin da quando ero un ragazzino sono un lettore appassionato della Gazzetta dello sport (www.gazzetta.it) e di Sportweek,

ho sempre amato le foto e le interviste del magazine ed era uno dei miei sogni professionali avere almeno una foto pubblicata prima o poi.

Beh, quel "poi" si è rivelato un "prima" visto che al primo tentativo ho avuto l'onore di avere un servizio di 4 pagine pubblicato su sportweek!

 

Tutto nasce dal riaccendersi della mia passione per la boxe (dopo anni di oblio seguiti alla fine della carriera di Mike Tyson) , questa estate ho contattato una società pugilistica fiorentina (Sempre Avanti Firenze) guidata da Cristiano Mazzoni che mi ha ospitato in palestra per un piccolo reportage sulla boxe locale e che mi ha fatto avere il pass per una bellissima serata di boxe al Teatro Principe di Milano ad ottobre 2016.

 

 

La fortuna ha voluto che a fine dicembre a Scandicci si tenesse una riunione molto bella dove Fabio Turchi (www.fabioturchi.com) lottava per il titolo di campione italiano dei pesi massimi leggeri (cruiserweight) e, anche se ero li in veste di tifoso per passare una bella serata di sport, si sa che il fotografo non si separa mai dai ferri del mestiere quindi mi sono armato di reflex e tele "perche non si sa mai".

Fatto sta che ho scattato una foto che a Fabio è piaciuta molto e per la quale mi ha contattato, da li abbiamo deciso di fare un paio di shooting ed il primo è quello che potete vedere nelle foto in fondo all'articolo.

 

Lo shooting è stato molto piacevole, Fabio oltre che un campione è anche una bella persona, molto disponibile e soprattutto diverso dal luogo comune del pugile picchiatore. Avevo gia in mente molti degli scatti che poi ho effettuato anche se quello più "fortunato" (doppia pagina su Sportweek) è uno totalmente improvvisato, cosa che mi fa sempre molto piacere.

Ho scattato avendo sempre in mente lo stile editoriale di Sportweek e, una volta inviate le foto a Fabio, abbiamo deciso di provarci e abbiamo avuto la fortuna di essere pubblicati praticamente subito.

 

che dire ? aver realizzato un sogno dopo pochi anni di carriera mi può solo spronare ad alzare ancora di più i miei standard e a cercare sempre nuove sfide di alto livello!

 

prima di lasciarvi alle foto mi pare giusto fare qualche ringraziamento a:

Fabio Turchi per aver creduto nel mio progetto, per la fiducia e per la disponibilità. Forza "StoneCrusher"!

Andrea per avermi fatto appassionare a questo mondo

Alessandro per avermi aiutato nel proporre il lavoro

Cristiano Mazzoni per avermi ospitato e creduto in me e nella mia fotografia (www.safirenze.altervista.org)

 

 


Comments

No comments posted.
Loading...